Trecastelli, nuovi laboratori al Paese dei Mestieri

Mercoledì 5 marzo presso la Bottega dei Mestieri, a Trecastelli, parte il laboratorio di intreccio del midollino. Realizzato dall’associazione il Paese dei Mestieri e dalla cooperativa Casa della Gioventù il percorso si intitola “Intrecci possibili, l’arte dell’intreccio… abili maestri“, ha lo scopo di rivalutare le antiche lavorazione artigianali, oltre a favorire un diverso atteggiamento nei confronti dei disabili, alcuni dei quali, già esperti di questa pratica, saranno chiamati al ruolo di “docenti”, proprio nei confronti degli artigiani dell’associazione ripese.

Alcuni ospiti della Casa Protetta di Corinaldo infatti si mettono a disposizione per insegnare ai membri dell’associazione “Il Paese dei Mestieri” quella che è la complessa ma affascinante arte dell’intreccio del midollino al fine di costruire cesti o contenitori. Il laboratorio si svolge in quattro incontri, al termine dei quali i partecipanti avranno appreso da questi maestri speciali una pratica antica ma ancora attuale, attraverso un percorso che stimolerà una interessante riflessione sul ruolo dei diversamente abili, che in questo caso diventano i protagonisti di un ambizioso progetto.

Oltre a questo originale laboratorio sono numerose le attività che contraddistinguono la vita dell’associazione Il Paese dei Mestieri. Ogni sabato pomeriggio la Bottega dei Mestieri si apre a decine di bambini i quali, affiancati da esperti artigiani, si “sporcano le mani” costruendo oggetti, plasmando, piegando, intrecciando, manipolando, costruendo qualcosa grazie al sapere di mani esperte che guidano mani giovani.
Il laboratorio dei piccoli artigiani si svolge grazie all’opera di volontariato dei tanti soci che a titolo gratuito mettono a disposizione della comunità parte del proprio tempo libero.

L’associazione il Paese dei Mestieri inoltre si è aperta a tutto il territorio del comune di Trecastelli, è inoltre possibile aderire anche per coloro che vengono da altri comuni. Per aderire è possibile contattare l’associazione via mail all’indirizzo ilpaesedeimestieri@gmail.com , oppure recandosi personalmente presso la bottega dei mestieri in piazza Leopardi il Sabato pomeriggio.

Tra le novità in cantiere c’è un originale laboratorio dedicato agli “artigiani delle parole”, dove i partecipanti saranno chiamati a costruire una storia, la storia delle mani che contengono tanti saperi, a presto per i dettagli.

da Associazione il Paese dei Mestieri